Il lavoro e il corpo dei robot

«Il modo in cui lavoriamo sta cambiando», comincia così, con una frase di improvvida e banale leggerezza, un post nel blog aziendale che forse ricorderemo come il primo vero passo nel metaverso, compiuto da Facebook. Un piccolo passo ambizioso per la società di Mark Zuckerberg, e forse uno piuttosto impegnativo e inedito per l’umanità. «Senza […]

A chi conviene lo smart working?

Qualche giorno fa una cara amica mi ha raccontato il modo in cui sta facendo smart working. L’azienda per la quale lavora pretende che, durante tutta la giornata lavorativa, lei tenga accesi e funzionanti webcam e microfono. Anche quando si alza, va in bagno o risponde a una telefonata. In questo modo sappiamo sempre quello […]

Mark e il metaverso

Cos’è il metaverso? È l’insieme di tutto ciò che è virtuale, digitale, fisico, aumentato, insieme al quale va aggiunta tutta Internet, compresi software e bot; insomma una specie di super-convergenza di ambienti e luoghi, fisici e digitali. Metaverso è un’espressione figlia di Neal Stephenson, e del suo libro Snow Crash, romanzo preferito dai fondatori di […]

Governare il comportamento collettivo globale

Lo scorso 6 luglio è uscito sulla prestigiosa rivista scientifica PNAS un articolo dal titolo “Stewardship of global collective behavior”, che tradurrei arbitrariamente con un ambizioso “Come governare il comportamento collettivo globale”, anche “amministrare o gestire” vanno bene. Il senso è chiaro. Scienziati di diversa provenienza geografica, e di diversi interessi accademici, hanno scritto questo […]

La schedatura in gruppo di Google

Parlare di pubblicità nell’ecosistema digitale a volte significa infilarsi in un universo tecnico complicato. Un ambiente distante, che sembra irrilevante, che influisce poco sulla nostra vita. Al contrario: non c’è nulla di più importante per cogliere l’essenza delle grandi techno-corporation che il loro dominio nella pubblicità digitale. Google e Facebook sono tra le aziende più […]

La Wall Street delle sneakers 

Se non siete adolescenti, se non avete figli adolescenti, non avrete mai sentito parlare delle Air Jordan 1 Retro High e del loro essere una specie di feticcio per una generazione intera, a livello globale. Desiderate come molte altre sneakers costosissime e che GQ definisce – con un aggettivo pigro e fastidioso – iconiche. Non […]

Tecno-camaleonti

Sta facendo molto rumore quel che accade attorno agli account social network di Trump e non solo.  Alcune notizie: Amazon ha rimosso Parler dal suo cloud. Gli ha praticamente tolto lo spazio per archiviare i dati, spegnendo di fatto il social network. Forse l’azione più dura, spietata, messa in campo in questi giorni. Apple e Google […]

Chi è stato più impreparato, la polizia di Washington oppure Facebook?

Quanto successo ieri a Washington era prevedibile. Diversi analisti, oggi, partono da questo assunto per commentare i fatti del Campidoglio e per porre alcuni interrogativi. Perché la polizia non ha messo in piedi misure adeguate? Perché Facebook e Twitter non hanno impedito che circolasse materiale che chiamava all’insurrezione? Alla domanda sulla polizia non so rispondere. Proviamo […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto