Chi è stato più impreparato, la polizia di Washington oppure Facebook?

Quanto successo ieri a Washington era prevedibile. Diversi analisti, oggi, partono da questo assunto per commentare i fatti del Campidoglio e per porre alcuni interrogativi. Perché la polizia non ha messo in piedi misure adeguate? Perché Facebook e Twitter non hanno impedito che circolasse materiale che chiamava all’insurrezione? Alla domanda sulla polizia non so rispondere. Proviamo […]

La sentina di Facebook

Poche professioni al mondo sono a contatto col male come i moderatori di Facebook. Intendo il male in ogni sua declinazione. Un male che non esprime alcun fascino, un male visibile, che si può leggere, guardare, direi quasi toccare con mano. Proprio grazie anche a un patto stretto col diavolo – col male – i […]

«Se il governo ha intenzione di usare la forza, è bene che gli americani lo sappiano da Facebook»

Come volevasi dimostrare (per adesso, almeno).  Mark Zuckerberg ha deciso che i post di Trump non meritano alcuna censura da parte del social network. In particolare quello in cui il presidente – citando il sindaco razzista di Miami, Walter Headley – si diceva pronto all’uso della forza: «quando iniziano i saccheggi si inizia anche a […]

Sempre più meta-nazione digitale

Facebook ha istituito un Consiglio di sorveglianza indipendente che giudicherà, in appello, le decisioni dell’azienda quando questa valuta, sospende o cancella i contenuti degli utenti; e nel caso in cui il social network non agisca per tutelare i diritti degli utenti lesi dai contenuti di qualcun altro. Sollecitato in modi differenti, in buona sostanza, questo […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto